Nessun avvicendamento alla guida tecnica: Colantuono resta, per ora, sulla panchina granata

Click Here

Nonostante un periodo no ed una media punti da retrocessione diretta, le strade di Stefano Colantuono e della Salernitana, per il momento, non si separano. Il tecnico avrà a disposizione un one last shot nella prossima partita ad Ascoli dove sarà chiamato a fare punti, possibilmente tre, per evitare un destino che appare ormai segnato. La domanda sorge spontanea: che senso ha attendere se la fiducia nei confronti dell’allenatore è palesemente venuta meno?

Click Here

Pochi minuti fa è apparso sul sito ufficiale della Salernitana un comunicato dei calciatori, che però appare tanto come una giustificazione della società, l’ennesima, volta a distogliere l’attenzione sul mancato accordo con Colantuono per la rescissione contrattuale. Da domani allenatore sfiduciato e calciatori demotivati si ritroveranno per preparare la gara in programma allo stadio “Del Duca”, gara che vale un pezzo di salvezza. Bisogna reagire in campo data l’assenza di segnali dall’esterno: mai come in questo periodo, il Dio del calcio è chiamato a perdonare i peccati della società e dare una mano alla squadra per tirarsi fuori da una situazione mortificante in primis per i tifosi.

 

Ludovico Santoro

Click Here
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Un commento

  1. Non censurate il mio commento..ho solo detto la.verita”..fomentate odio tra le.due tifoserie quando invece ci dovremmo unire dopo l”incontro che hanno avuto i due presidenti. Hanno mangiato e bevuto alle.spalle dei tifosi in piena campagna elettorale e chissà cosa hanno deciso in vista del derby. Forza Avellino e forza Salernitana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *