Alessandro Tuia ed un gol che sa di liberazione: rinnovo più vicino?

Click Here

Dopo tre anni torna al gol con la maglia della Salernitana Alessandro Tuia. Il quasi ventottenne difensore romano è alla sua seconda marcatura in granata ed alla presenza numero 123. Arrivato a Salerno con la pesante etichetta del nuovo Nesta, in sei anni è riuscito ad entrare nel cuore della tifoseria salernitana anche grazie a tante buone prestazioni ed un attaccamento alla causa che pochi altri hanno dimostrato.

Click Here

Tuia è l’unico calciatore ancora presente in rosa che ha partecipato dal principio alla rinascita della Salernitana del quale è diventato, prima dell’infortunio, anche capitano. Il gol messo a segno oggi ha un significato particolare perchè arrivato proprio con la fascia sul braccio ed in un momento particolare per lui e per la squadra. Il difensore scuola Lazio è in scadenza di contratto e su di lui è vigile lo Spezia che non vuole lasciarsi sfuggire l’opportunità di mettere le mani, a costo zero, su un difensore di sicura affidabilità per la categoria. La volontà del calciatore tuttavia è quella di restare a Salerno, anche per riconoscenza nei confronti di un ambiente che lo ha sempre coccolato e sostenuto. La società riserverà lo stesso trattamento al buon Alessandro permettendogli di continuare la sua favola granata? Il finale ai più sembra scontato ma a Salerno, soprattutto ultimamente, di scontato non c’è proprio nulla.

 

Redazione

Click Here
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *